Tepidarium del Roster ultimi aggiornamenti

on

Dunque pare che non solo io sia fissata con il Tepidarium del Roster, una serra ottocentesca nel giardino dell’Orticultura di Firenze. leggo sul sito della regione Toscana e dei beni culturali queste parole prese direttamente dal loro sito:

“Gli interventi previsti riguarderanno il consolidamento delle opere murarie e delle scale esistenti, il risanamento delle muffe e dalla flora infestante, la realizzazione di servizi igienici per il pubblico, la sostituzione delle parti vetrate rotte, la revisione generale delle opere in ferro, la tinteggiatura. Per quanto riguarda la climatizzazione, sia invernale che estiva, sarà realizzato un impianto a pompa di calore. Nel pavimento saranno inseriti pannelli radianti per avere calore senza ingombrare la superficie.
L’inaugurazione, espletata la gara e i terminati i lavori, potrebbe avvenire nell’estate 2012.
“Credo – ha sottolineato il sindaco Matteo Renzi – che sia importante riprendersi il Giardino dell’Orticultura, uno dei più significativi di Firenze. Quella serra, che già è stata riaperta in via provvisoria, tornerà ad essere un luogo di cultura e di confronto tra le persone”. (edl)

Non mi resta che dire, speriamo! Speriamo che continui comunque a poter essere affittato per eventi anche privati perchè sarebbe un peccato privarci di una bellezza così particolare.

 

 

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s