Un borgo nel Chianti

on

Ieri pomeriggio, invece, di buon ora mi rimessa in cammino verso radda in Chianti, quello che si dice Chianti vero. Quello oramai tutto colonizzato da agriturismi, B&B, tenute a cinque stelle, ristoranti, ristorantini, locande, ville sparse quaà e là tra vigneti e uliveti.
Conoscevo questo agriturismo perché c’erano stati amici alcuni anni fa poi c’ero tornata per caso un’altra volta e mi era piaciuto quindi volevo andare a rivederlo visto che avevano apportato modifiche. La signora che me lo doveva mostrare non era disponibile nonostante l’appuntamento preso due settimane prima e così ha chiesto al ragazzo della reception, un misto arabo-francese molto carino e gentile ma non era la persona adatta a rispodnere alle mie domande tecniche.

Il posto é bellissimo: ventisette camere tra doppie, triple e suites tutte con affacci sulla vallata. Una piscina bellissima che visto il caldo afoso di ieri mi sarebbe venuta voglia di buttarmici dentro anche vestita. perfetto per un aperitivo d’estate. Il ristorante é in un’altra la dell’agriturismo. Una bellissima terrazza coperta di ombrelloni bianchi. Se il tempo non lo permettesse c’é sempre il ristorante interno con annessa vendita di vini e olio. Il ristorante é carino, con cotto e travi a vista, ma niente di che. Certo me lo ricordavo meglio, devo essere sincera, e poi la mancanza di professionalità della tipa mi ha lasciato l’amaro in bocca.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s