Corso pre-matrimoniale

e decidete di sposarvi in comune non lo dovete fare ma se decidete di spsoarvi secondo il rito di santa Romana chiesa allora preparatevi a circa dieci incopntri con nil vostro parroco o con il parroco di un’altra parrocchia a cui voi siete particolarmente affezionati o dove intendete sposarvi. Tenete in considerazione che questo corso dovrebbe iniziare più o meno nello stesso periodo in cui avete deciso di sposarvi perché gli incontri sono circa dieci e che nons empre il parroco é disponibile. Se siete insieme ad altre coppie farete il percorso formativo insieme altrimenti, come é capitato ad una coppia di amici, lo farete voi due soli con il parroco. <br />Questo corso è INDISPENSABILE per chi vuol sposarsi in chiesa e il corso ha validità di un anno.<br /><br />Il percorso che i nubendi fanno é veramente un itinerario di catechismo e riscoperta delle fede in Gesù e nella Chiesa con approfondimento dei valori del matrimonio. E’ un corso che vede la formazione dei futuri sposi, ma che vuol aggiungere un significato anche alla parola fidanzamento parola che si é praticamente estinta di questi tempi. Il fidanzamento é proprio il processo di conoscenza profonda che due persone fanno verso quello che poi sarà il loro futuro insieme. Sarebbe bello che accanto alla figura del sacerdote ci fosse anche un giurista e magari anche una coppia di sposi con diversi anni alle spalle di matrimonio, ma non sposi da oratorio bensì due persone che lavorano, hanno figli, si devono confrontare con tutti i problemi che una vita a due può avere e magari avere il coraggio di dire agli sposi che le crisi ci saranno, ma che se prese in tempo e se gestite con intelligenza possono essere anche costruttive e non solo distruttive come, purtroppo, avviene spesso. <br /><br />C’é un prete molto famoso a Fi, non dirò il suo nome, ma é sacerdote in uno dei posti più incantevoli di Firenze e sopratutto di una delle chiese più gettonate. Bene, questo sacerdote é l’incubo dei futuri sposi. Al primo giorno del corso  esordisce con questa frase:”il 90% di voi non arriverà mai al giorno delle nozze, vi lascerete prima”. Immaginatevi a quel punto dove vanno le mani dei maschietti dopo aver sentito tale frase, ma il bello, anzi il peggio, è che ha ragione. Chi si sposa con lui può dire che ha già fatto metà del percorso nuziale. E’ chiamato anche il prete delle interviste e chi soffre di timidezza acuta non é proprio consigliabile averlo come officiante al proprio matrimonio, se la timidezza invece non é nel tuo stile allora avrete sicuramente un matrimonio che i voi ed i vostri ospiti ricorderanno per un bel pezzo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...