Una lezione diversa

Uno dei tanti motivi per cui vale la pena frequentare i corsi della Kronos Consulting è anche per gli ospiti che puntualmente arrivano a ogni  corso e non solo a Firenze, città madre dell’Associazione Wedding Angels, ma anche in altre parti d’Italia.

A conclusione dell’edizione fiorentina del corso di Wedding planner c’era un ospite d’eccezione: non ti capita tutti i giorni di avere a che fare con uno degli autori TV più giovani e preparati del nostro panorama televisivo, Emanuele del Greco.

Emanuele del Greco, è un autore della Endemol, casa di produzione tra le più famose al mondo (Il grande Fratello, è loro, per dirne uno), che lavora alla Prova del Cuoco da ben due anni. La sua è stata una lezione molto interessante, leggera, ma in linea con il nostro tema, il matrimonio.

Abbiamo cioè analizzato tutti i programmi dal 1988 a oggi che avevano come filo conduttore il matrimonio e tutto quello che ci gira intorno. E’ stato interessante rivedere alcune immagini di programmi cult come Domani Sposi, dove un giovane Giancarlo Magalli e un’ancora più giovane Simona Ventura conducevano, coppie all’altare, attraverso un gioco. Poi che dire del programma di Davide Mengacci, ve lo ricordate il suo, questa è la casa dello sposo: il programma si chiamava Scene da un matrimonio.

Chi ha la mia età se li ricorderà davvero perché erano a loro modo anche molto pionieristici. L’analisi che ne è venuta fuori subito è stata che dal 1988 a ora la Tv è cambiata moltissimo, i conduttori pure, ma soprattutto la società italiana e il modo di fare Tv è decisamente evoluto secondo i dictat della società. Se penso a Scene da un matrimonio e vedo il programma di Enzo Miccio, Wedding Planners noto che ci sono differenze sostanziali soprattutto per quanto riguarda la scelta del cast e delle location!

Un programma come quello di Mengacci adesso sarebbe fatto in una maniera più snella, più schematica seguendo i ritmi della Tv ma anche delle persone che seguono il programma.

Abbiamo anche potuto fare alcune domande alla regista Simonetta Tavanti  (regista della Prova del Cuoco) che era la regista all’epoca di Domani Sposi che ci ha spiegato il grande cambiamento dei programmi che l’hanno vista alla regia così come abbiamo ascoltato al telefono anche Roberta Lanfranchi, nota attrice di teatro, ballerina e conduttrice di due programmi che parlavano di matrimoni, Per tutta la Vita, con Fabrizio Frizzi e La Sposa Perfetta, il primo era una game show, il secondo, un vero e proprio reality che aveva avuto anche un discreto successo su rai Due.

La seconda parte della lezione è stata interamente dedicata alle wedding planner: abbiamo costruito un nuovo programma Tv dedicato alle wedding planner di cui non dico niente, e quella in cui le ragazze hanno avuto anche modo di mettere in pratica ciò che avevano imparato. Emanuele aveva preparato alcuni casi di coppie molto diverse da loro e noi, analizzando i pochi indizi che avevamo, dovevano organizzare il loro matrimonio. Si replica con Emanuele anche a Palermo, quindi amiche palermitane siete avvertite!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...