Un matrimonio verde…

on

Quando si parla di matrimonio, e chi si sposa nei prossimi mesi certamente avrà già le idee chiare, si deve ben tenere a mente non solo le mode e le influenze che giornali del settore ci propongono ma sopratutto tener ben presente che impronta si vuol dare al proprio giorno.

I prossimi mesi, sopratutto la primavera e l’estate saranno dettati dai fiori. Nei colloqui che ho avuto nei mesi scorsi con alcune coppie invece si faceva ben presente in loro desiderio di non volerli. Molto spesso i fiori recisi non piacciono, non so perché ma fanno subito pensare a qualcosa che va ben oltre l’immagine felice del matrimonio.

Ecco che io allora proponevo piante, piantine che hanno comunque fiori, e penso alle ortensie, quelle belle palle coloratissime che non costano neanche una fortuna e che alcuni fiorai possono dare anche a noleggio. Penso però anche a tanti fiori meno nobili della rosa, della calla o dell’orchidea che possono allietare le tavole e dare quel tocco di allegria che non dovrebbe mai mancare. Ci sono sempre le spezie, rosmarino, salvia con aggiunta di spigo, per esempio, oppure se proprio non si sopporta niente che venga dal mondo vegetale si può sempre ricorrere alle mille opportunità che le candele possono dare e combiarle con le luci. Un impianto di illuminazione giusto può fare scintillare la vostra festa come mille corbeille di fiori.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s